FacebookLinkedin Italiano | English
Home
Shop
Mostre
   2022
   2021
   2020
   2019
   2018
   2017
   2016
   2015
   2014
   2013
   2012
   2011
   2010
   2009
   2008
   archivio
Artisti
Corsi, workshops e lezioni
Noleggia la mostra
Gite culturali e visite guidate
Links
Contatti
Mostre

 Paolo Ielli. Souvenir
 Mostra personale

  Atahotel Villa Pamphili****, Roma
  15 febbraio - 14 marzo 2011
Un interessante modo, del tutto personale, di rappresentare il paesaggio urbano, come se fosse visto attraverso le lenti magnificanti della storia dell'arte del XX secolo. Le strutture semplici e facilmente leggibili, i colori sicuramente più aderenti all'interiorità dell'artista, che alla stessa realtà oggettiva. A volte Paolo Ielli opera la scomposizione dell'immagine, per poterla riproporre da diversi punti di vista, con diverse composizioni volumetriche, in modo tale che l'immagine, in definitiva, nel suo complesso, diventa una cosa diversa, un quadro diverso. Socchiudendo gli occhi, per non essere distratti dalla descrizione dei particolari, prendono corpo volumi informi ma ben bilanciati e ottimamente distribuiti nella struttura del dipinto. Un importante equilibrio compositivo in una atmosfera quasi asettica e surreale. Queste sono, in sintesi, le prerogative principali di questo giovane artista. Poi si può discutere sulle derivazioni formative del suo modo di fare arte, dal superamento degli stilemi impressionisti, alla distribuzione volumetrico-cromatica della pittura informale di paesaggio, dall'idea della scomposizione oggettuale sironiana, fino alle descrizioni puntuali operate dalla publicità, dalla pop-art, e da una certa pittura americana di sicuro impatto visivo. Paolo Ielli ha saputo guardare, assimilare e riproporre il tutto, attraverso il filtro di uno stile personalissimo e intrigante.
Emanuele Filini
Allegati
Mostre dello stesso artista:
 Invito  
Opere
Paolo Ielli, Ciò che resta (2009), olio su tela, cm 63x63 Paolo Ielli, Dalla campagna alla città. Pavia (2006), acquerello su carta, cm 80x60 Paolo Ielli, Duomo di Modena (2007), acquerello su carta, cm 80x60
Paolo Ielli, Modena centro (2008), acquerello su carta, cm 100x50 Paolo Ielli, P.zza dello Stradello. Mantova (2007), acquerello su carta, cm 80x60 Paolo Ielli, Ponte Vecchio. Pavia (2005), acquerello su carta, cm 80x60
Paolo Ielli, Quando esci da lì (2008), olio su tela, cm 35x45 Paolo Ielli, S. Pietro visto dal ponte (2008), olio su tela, cm 55x45 Paolo Ielli, Via di Ripetta. Roma (2008), olio su tela, cm 70x50
Inaugurazione





***
Adelinda Allegretti: storico dell'Arte, giornalista, curator di eventi espositivi - CREDITS