FacebookLinkedin Italiano | English
Home
Shop
Mostre
   2023
   2022
   2021
   2020
   2019
   2018
   2017
   2016
   2015
   2014
   2013
   2012
   2011
   2010
   2009
   2008
   archivio
Artisti
Corsi, workshops e lezioni
Noleggia la mostra
Gite culturali e visite guidate
Links
Contatti
Mostre

 Aniconic
 Mostra collettiva internazionale

  ArteSpazioTempo, Venezia
  11-25 giugno 2022
Artisti selezionati: Venere Chillemi (I), Valentín Gallego Gallardo (E), Carlo Guidetti (I), Marina Iorio (I), Cindy Lopez (USA), Paola Mascherin (I), Joy Moore (UK), Gregg Simpson (CA), Gabriella Tolli (I), Violino Mantieco (I).

Dal vocabolario Treccani:
anicňnico agg. [comp. di an- priv. e icona] (pl. m. -ci). – Privo di immagini: pietre a.; culto a.; religioni a., che non ammettono immagini o idoli di divinitŕ. Nella critica d’arte, in contrapp. a iconico, equivale a «non figurativo», riferito a realizzazioni e a tendenze artistiche che rifiutano la corrispondenza formale della rappresentazione con l’oggetto reale rappresentato: pittura, scultura a.; le correnti a. nell’arte contemporanea.
 Invito  
Opere
Carlo Guidetti, Forme (2021), fotografia digitale su lamiera, cm 50x70 Carlo Guidetti, Immagine (2020), fotografia digitale su lamiera, cm 70x50 Carlo Guidetti, Quadrato (2021), fotografia digitale su lamiera, cm 80x80
Cindy Lopez, Renewal (2022), tecnica mista su tela, cm 45,5x45,5 Gabriella Tolli, Power (2020), tecnica mista su tela, cm 70x90 Gregg Simpson, Floral Movement (2019), acrilico su tela, cm 61x56
Gregg Simpson, Outdoor Still Life (2020), acrilico su tela, cm 56x61 Joy Moore, Blue Iris, Messenger of the Ancient Greek Gods (2021), tecnica mista su tela, cm 80x80 Marina Iorio, Beyond Any Expectations (2019), elaborazione dati multibeam in stampa UV diretta su alluminio Dbond, cm 107x60
Marina Iorio, Insight (2019), elaborazione dati multibeam in stampa UV diretta su alluminio Dbond, cm 120x60 Marina Iorio, I Do Not Want To See (2019), elaborazione dati multibeam in stampa UV diretta su alluminio Dbond, cm 120x60 Marina Iorio, Will's Fragments (2019), elaborazione dati multibeam in stampa UV diretta su alluminio Dbond, cm 120x60
Paola Mascherin, The Great Wall (2022), tecnica mista su tela, cm 70x100 Valentín Gallego Gallardo, Redes 2 (2022), fotografia digitale su alluminio, cm 60x40 Venere Chillemi, Superammasso di Bootes (2016), acrilico su tela, cm 100x100
Violino Mantieco, Il tempo dell'oblio (2021), smalto e inchiostro su carta, pvc, cm 42x30 Violino Mantieco, Stratificazione N. 2 (Nero e rosso fluo) (2022), vernice polivinilica a base acqua su cartoncino e carta fotografica, cm 30x42
***
Adelinda Allegretti: storico dell'Arte, giornalista, curator di eventi espositivi - CREDITS