FacebookLinkedin Italiano | English
Home
Shop
Mostre
   2022
   2021
   2020
   2019
   2018
   2017
   2016
   2015
   2014
   2013
   2012
   2011
   2010
   2009
   2008
   archivio
Artisti
Corsi, workshops e lezioni
Noleggia la mostra
Gite culturali e visite guidate
Links
Contatti
Mostre

 Mario Tapia Radic. Viaggio a colori attraverso l'America Latina
 Mostra personale

  Atahotel Executive****, Milano
  4 maggio-10 giugno 2014
Mario Tapia Radic nasce a Valdivia (Cile) nel 1939. La sua terra natale rappresenta il fulcro della sua produzione artistica. Vicino al Simbolismo, attraverso una sorta di realismo magico pittorico, egli rappresenta le atmosfere esotiche delle foreste cilene sospese tra sogno e ricordo. Paesaggi permeati di fascino e poesia, traducono con toni caldi le poesie dell’amico Pablo Neruda. Inizia a dipingere all’età di 11 anni, a Santiago consegue la laurea in Architettura di Interni e dopo un inizio come assistente alla cattedra di pittura, scultura e ceramica presso l’Università di Santiago, diviene insegnante di ceramica. Nel 1970 lascia l’amata terra natale e si trasferisce con la famiglia in Italia. Vive e lavora a San Giuliano Milanese, dove si dedica completamente alla pittura e alla scultura. Ottiene un enorme successo di pubblico e stimato dalla critica, espone in Italia e in svariati paesi europei (dalla Spagna alla Francia, dalla Germania all’Inghilterra). Muore prematuramente nel 2010 e il Comune di San Giuliano Milanese gli dedica la Sala Esposizioni dello Spazio Cultura.
Allegati
 Invito  
Opere
Mario Tapia Radic, America del Nord (1992), olio su tela, cm 150x150 Mario Tapia Radic, Atacama (2007), olio su tela, cm 150x100 Mario Tapia Radic, Campesinos (1998), olio su tela, cm 100x70
Mario Tapia Radic, Dea della Fertilità (1998), olio su tavola, cm 120x120 Mario Tapia Radic, Favelas (2001), olio su tela, cm 80x80 Mario Tapia Radic, Foresta (2006), olio su tela, cm 150x100
Mario Tapia Radic, Foresta (2010), olio su tela, cm 100x100 Mario Tapia Radic, Foresta in fiamme (1992), olio su tela, cm 100x100 Mario Tapia Radic, Foresta rossa (2005), olio su tela, cm 95x137
Mario Tapia Radic, Il sole (1983), olio su tela, cm 150x150 Mario Tapia Radic, Il volo (2001), olio su tavola, diametro cm 100 Mario Tapia Radic, In trattoria (2007), olio su tela, cm 100x100
Mario Tapia Radic, L'incontro dei due mondi (1992), olio su tela, cm 120x120 Mario Tapia Radic, Mercato (2001), olio su tela, cm 100x100 Mario Tapia Radic, Mercato (2005), olio su tela, cm 130x100
Mario Tapia Radic, Pachamama (1996), olio su tela, cm 120x120 Mario Tapia Radic, Processione notturna (2008), olio su tela, cm 100x100 Mario Tapia Radic, Pueblos (2008), olio su tela, cm 80x90
Mario Tapia Radic, Sole (2006), olio su tavola, diametro cm 118 Mario Tapia Radic, Spiriti e dei (1989), olio su tela, cm 80x80 Mario Tapia Radic, Tempio della luna (2005), olio su tela, cm 90x90
Mario Tapia Radic, Totem al fuoco (1988), olio su tela, cm 100x200 Mario Tapia Radic, Totem dell'uomo (1987), olio su tela, cm 100x200 Mario Tapia Radic, Visione degli Hekurà (1998), olio su tavola, cm 120x120
Mario Tapia Radic, Vulcano (2007), olio su tela, cm 90x100
***
Adelinda Allegretti: storico dell'Arte, giornalista, curator di eventi espositivi - CREDITS