FacebookLinkedin Italiano | English
Home
Shop
Mostre
   2018
   2017
   2016
   2015
   2014
   2013
   2012
   2011
   2010
   2009
   2008
   2007
   2006
   archivio
Artisti
Corsi, workshops e lezioni
Noleggia la mostra
Gite culturali e visite guidate
Links
Contatti
Mostre

 Sound of Colours
 Mostra collettiva internazionale a tema libero

  Fuseroom Recording Studio, Berlin (D)
  3-9 febbraio 2018
Artisti selezionati: Gudrun Adrion (D), Cristina del Rosso (I-AR), Mauro Martin (I), Joy Moore (UK), Marie Perrakis (GR), Raimund Prinoth (I), Josefina Temín (MEX), Andy Warhol (USA).

Dal 3 al 9 febbraio (date da confermare) Fuseroom Recording Studio, in Berlino, ospita la mostra collettiva internazionale dal titolo “Sound of Colours”. Lo spazio espositivo si trova nella Oberschöneweide area, vicino i famosi Ateliers Bryan Adams, la factory hall acquistata qualche anno fa dalla rockstar canadese con lo scopo di regalare alla città un nuovo polo culturale (verificare sulla mappa).

La mostra è a tema libero ed è indirizzata ad artisti italiani e stranieri che operano nell’ambito dei diversi linguaggi visivi (pittura, fotografia, scultura, grafica, computergrafica, ceramica, installazione).

Le dimensioni delle opere bidimensionali non devono superare i cm 100x100. Per le sculture il limite massimo è di cm 200x200.

La partecipazione non è automatica, pertanto ciascun artista dovrà inviare documentazione fotografica della/e opera/e candidata/e all’esposizione, indicandone la tecnica, l’anno di esecuzione, il supporto ed il prezzo di vendita.

Il trasporto è a carico dell’artista. Le opere dovranno pervenire presso lo spazio espositivo entro e non oltre martedì 31 gennaio. A fine mostra sarà possibile ritirare personalmente le proprie opere o incaricare un corriere di fiducia, comunque entro e non oltre il 13 febbraio 2018. L’organizzazione offre un servizio di trasporto, da intendersi Roma/Berlino a/r, esclusivamente per opere bidimensionali di dimensioni massime di cm 80x80; per conoscere i costi contattateci.

La curatrice allestirà e disallestirà la mostra e sarà presente in occasione dell’inaugurazione. Inoltre rimarrà a disposizione dello spazio espositivo e di eventuali compratori durante l’intero periodo di apertura della mostra.

Le opere saranno prive di assicurazione, pertanto coloro che vorranno fornire le loro opere di copertura assicurativa dovranno provvedere per proprio conto, anche durante la fase di trasporto.

In caso di vendita l’organizzazione tratterrà il 20% dal prezzo indicato dall’artista.

Ciascun artista dovrà fornire una fotografia in formato .jpg ad alta risoluzione (almeno 300 dpi) delle opere selezionate. Un catalogo a colori in formato .pdf riunirà tutti i lavori esposti. Inoltre verranno forniti invito e locandina, sia in formato .pdf che .jpg

L’ufficio stampa ed ogni forma di comunicazione sul territorio locale e nazionale sarà a cura dello spazio espositivo, coadiuvato dalla curatrice.

Il giorno dell’inaugurazione è fissato per il 5 maggio, con orario da concordare. Durante la mostra sarà organizzata un’esibizione dal vivo di una band musicale, in un giorno da stabilire, ma che comunque sarà indicato per tempo, anche nel materiale pubblicitario.

Ciascun artista dovrà fornire una sua foto personale in .jpg

Gli artisti interessati sono pregati di contattarmi quanto prima; le selezioni avvengono contestualmente alla visione del materiale pervenuto.

La quota di partecipazione dovrà essere versata al momento dell’avvenuta comunicazione di superamento della selezione tramite bonifico bancario, Western Union o PayPal. A versamento avvenuto verrà rilasciata relativa fattura.
Inaugurazione








***
Adelinda Allegretti: storico dell'Arte, giornalista, curator di eventi espositivi - CREDITS